fbpx

Welcome to
Artnuances
Virtual Exhibition

Nostalgia. Emozioni Toscane, con l’arte digitale di Tatiana Zhezmer.

Questa volta la Artnuances Gallery ha deciso di dedicare la sua Virtual Exhibition ad una artista russa Tatiana Zhezmer”. Questa artista è una stimata architetta, che nel corso della sua vita professionale ha elaborato e fatto realizzare progetti di importanti ville ed altrettanti edifici pubblici e persino un museo, il Museo della Cosmonautica a Mosca.

La natura stessa del suo lavoro ha fatto si che l’uso del computer diventasse imprescindibile, ma non necessariamente artistico, anche se oramai anche la costruzione di edifici ha la sua dignità non solo nelle architetture, ma anche nei suoi profili prettamente estetici e quindi artistici.

Tatiana ha voluto sperimentare e quindi andare oltre la progettualità fatta da linee e curve, ed ha voluto sondare le capacità proprie e della macchina nel riuscire a realizzare quello che i suoi occhi e i suoi sentimenti captavano durante i suoi soggiorni italiani.

Tatiana Zhezmer insieme al suo compagno, anch’egli architetto di successo, hanno fatto numerosi viaggi in Italia, terra che amano profondamente, proprio per l’enorme presenza di aspetti architettonici ed artistici, che raccontano una buona parte della storia antica e recente del Mondo. Ciò però non la distoglie dal saper apprezzare anche l’aspetto paesaggistico e naturale che l’Italia offre in una moltitudine di sfumature, ed ecco che ha deciso di sviluppare delle opere che le ricordassero le sensazioni vissute in una terra che più di altre ha lasciato in lei un segno: la Toscana.

Per fare ciò, non si è accontentata di fotografare gli scorci panoramici che ha potuto ammirare, è anche una provetta fotografa, cosa che in se non avrebbe avuto particolare originalità, seppur apprezzabile in ambito artistico, ma ha tentato, e diremmo con grande successo, di rivivere il tutto attraverso l’uso di un computer e di uno dei suoi programmi di grafica, mentendo intatta tutta la creatività e diremmo anche la “pennellata” insita nelle sue capacità artistiche.

Sono pertanto nati i quadri che potete ammirare nella nostra Virtual Gallery, realizzati al computer, ma che sembrano a tutti gli effetti realizzati ad olio su una classica tela.

Dare “le pennellate” con tale abilità, seppur coadiuvata da un software non è cosa scontata. Gli stessi creatori del software sono rimasti impressionati da come l’Artista, sia riuscita a padroneggiare, al punto da far perdere allo spettatore la reale base dell’opera. Saper conciliare pennellate grasse con altre delicate esattamente come si farebbe con dei colori ad olio, è una delle cose che non ti aspetti nella costruzione di un quadro virtuale. A tutto ciò poi si aggiunga l’elemento fondamentale, senza il quale un quadro sarebbe una semplice composizione di colori: il sentimento. È facile scovare quest’ultimo elemento, perché lo si nota nel taglio delle immagini, negli elementi che vi sono stati evidenziati. Ecco questa è arte digitale, qui si comprende come questa abbia pieno diritto di esistenza in un mondo dove fino a qualche tempo fa solo la pittura e la scultura a cui da poco più di un secolo si è aggiunta la fotografia erano considerate tali. Vi auguriamo di poter apprezzare questa mostra e la sua autrice.

Tatiana Zhezmer

Tatiana Zhezmer, occasionalmente, lascia la sua professione di architetto affermato, per dedicarsi all’altra sua passione che è l’arte.

Nel suo lavoro è riuscita a trovare il punto di giunzione ideale tra la professione e l’artista: il computer. Con il computer crea i suoi progetti, ma anche le sue opere.

In loro la fusione è impercettibile. Il sapiente utilizzo dei programmi grafici, ad una persona inesperta, scompare, dietro quelle che sembrano delle vere e proprie pennellate. Nascono così paesaggi, panorami o scorci di città, tutti rigorosamente digitali, ma ugualmente originali.

L’amore per l’Italia trasuda da ogni dipinto, dalle colline toscane o da Venezia, esplode in tutta la bellezza dalle opere di Tatiana. Finora la sua innata riservatezza ha limitato il numero di coloro che hanno potuto apprezzare le sue creazioni, ma anche con la collaborazione con la Galleria Artnuances crescono di giorno in giorno coloro che apprezzano le capacità di questo artista digitale.

Per saperne di più basta cliccare sul titolo per ammirare l’opera direttamente nella nostra galleria.
Ti auguriamo una piacevole visita!