fbpx

Natalia Vinogradova

Natalia Vinogradova nata a Kirov il 28 aprile 1965. Attualmente vive e lavora a Prato, Italia, Toscana (n. 1965). Nella sua infanzia Natalia era appassionata di arti applicate, poi iniziò a cimentarsi nella pittura. Quello che era iniziato come un hobby si è evoluto in una passione e una carriera a tempo pieno.
Ha studiato sotto la guida di Sveta Perotti, Nadine Masters e Sue Pruit.
Ha sperimentato molto con vari mezzi per sviluppare le sue tecniche uniche.

Natalia lavora nel genere astratto unito al figurative, creando un’impressione di forma e spazio, i suoi delicati colori pastello sono luminosi e pieni di energia per far entrare lo spettatore in un’atmosfera magica e serena.

Dichiarazione dell’artista.

“La mia arte è un viaggio nei sentimenti. Mi sforzo di mostrare la bellezza e l’armonia di ciò che ci circonda attraverso il colore e la luce. I colori e le emozioni sono strettamente collegati: i colori possono farci sentire felici o tristi… Inizio ogni lavoro senza qualsiasi risultato preconcetto in mente, semplicemente seguendo il flusso e lasciando che il pezzo si sviluppi a modo suo.
Nei ritratti racconto la storia di una persona e cerco di svelare il segreto del suo mondo interiore. Invito lo spettatore a pensare a cosa c’è oltre la tela e a risvegliare l’immaginazione”.

Finalista di concorsi internazionali nelle categorie del ritratto e dell’astrazione. Le opere sono in collezioni private.

URBANFRESCO- Edizione virtuale – Mosca
Aprile 2022 / Sponsorizzato da ASM-club

Spettacolo di gruppo. Prato, Italia.
Agosto 2021 / A cura del Comune di Prato

Mostra d’arte internazionale.
Marzo 2021 Premio Finalista / Categoria “Ritratto”

Mostra d’arte internazionale
Aprile 2021 Premio Finalista / Categoria “Abstract”

Artworks
keyboard_arrow_up