Alexander Chalovsky

Biografia:
Alexander Chalovsky è un artista che lavora nello stile dell’arte moderna, della grafica e del collage. È anche professore di arte. Artista Membro della Federazione Internazionale della Russia.
La sua prima mostra pubblica nel 1992 ha commemorato la chiusura di TeeshenMarket. Durante il 1993-1994, ha preso parte alla scandalosa mostra “The New Year’s Outrage” presso la CHA. Una collaborazione creativa con il famoso mecenate e artista Sergei Kuskov è stato un momento clou di questo periodo del suo lavoro.
Uno dei progetti significativi di Alexander Chalovsky è stato chiamato “Il metodo di Nureyev”, che ha presentato compiutamente il metodo e lo stile individuale dell’artista. È stato ispirato e dedicato al lavoro del ballerino di fama mondiale Rudolf Nureyev.
Come risultato di questi studi è stata realizzata una vasta collezione di dipinti dove si possono vedere i progressi che iniziano con l’arte astratta del ‘90 e termina con l’arte figurativa che unisce la line art con la pittura ad olio sulla base della grafica cinese. Tecnicamente, ha utilizzato il concetto di appropriazione basato su metodi grafici e opere d’arte dell’artista austriaco Lembruk. Abbracciare l’espressionismo e la filosofia dell’Egiptian art, navigare attraverso i miti antichi e la visione attuale del mondo nella fantasia dei fratelli Strugatsky lo hanno aiutato a creare il proprio stile.
La sua esperienza nella storia dell’arte e la conoscenza delle tendenze moderne dell’arte lo rendono interessante narratore e divulgatore d’arte nell’accademia di base e nell’arte moderna.
Alcune delle opere d’arte di Alexander Chalovsky sono state esposte a Parigi, in Francia, presso il Russian Cultural Center e a Washington, USA (durante i giorni dell’Accademia di danza Kirov), nonché nel 5° Festival di arte moderna di Mosca e una personale mostra nel dipartimento del Museo d’Arte Pushkin al Cremlino di Kazan durante la quale una delle foto di questo artista è stata accettata come regalo.

CV:
Istruzione: 1992 Istituto d’arte e industriale di Mosca intitolato a S.G. Stroganov

Mostre personali:
•2021 Mostra del progetto “Il metodo di Nureyev” presso l’ambasciata del Bashkirkstanin a Mosca
•2018 Yablochkina Actors’ House, Mosca
•2018 Casa degli Scrittori, Tarusa
•2018 Hazine. Cremlino di Kazan
•2014 Progetto “Metodo di Nureyev” al Russian Cultural Center, alla mostra “Russian Palette”, Parigi
•2014 Progetto “Il metodo di Nureyev” nella casa-museo di Marina Cvetaeva, mostra “To Freedom!”, Mosca
•2014 Progetto “Il metodo di Nureyev” nella sala espositiva “On Kashirka”, mostra “Rudolf Nureyev –un salto verso la libertà”, Mosca
•2013 The Nureyev Method Project, un programma parallelo della 5a Biennale di Arte Contemporanea di Mosca
•2013 Mostra personale presso la redazione della rivista Tretyakov Gallery, Grani Foundation, ASTI Gallery
•2010 “Images Archetypes Metaphors”, LiniyaArt Gallery,museo “Bakhrushin”, Mosca
•2008 EGITTO (FUTURA), Galleria ASTI, Mosca

Artworks
keyboard_arrow_up