fbpx
Walter Capezzali

Il mio pompiere privato

Artist: Walter Capezzali (Italy)

Title: My own, private fireman

Date: 2010

Medium: Carta

Dimension (cm):

L 72

x

H 52

x

Ships in a Box
This work will ship flat in a sturdy, well-protected cardboard box. Read More

1.350 

or

Shipping included
14 day money-back guarantee
We offer a 14-day money-back guarantee on all works purchased through Artnuances Art Gallery Online, except for limited editions printed specially for you. Framed Prints cannot be refunded or exchanged. Read More

Share by

Guarda il video

Il mio pompiere privato, è un collage di Walter Capezzali

Afrodite è (Venere per i latini) la dea dell’amore sensuale, nata dalla schiuma del mare. Nell’Olimpo, è la dea incontrastata della bellezza. Sfortunatamente, sposò Efesto (Vulcano per i latini), il dio del fuoco, basso e deforme. Stranamente, Walter Capezzali non ha incluso Efesto in questo collage. È impegnato, come al solito, con la sua fucina. Nel frattempo, un’affascinante Afrodite sta cercando di darle fuoco ai capelli. Vorrebbe richiamare l’attenzione di uno dei vigorosi assistenti di Dio. Il mio, privato, vigile del fuoco del titolo. Pegasus, il cavallo alato, luminoso, bianco e innocente, galoppa verso le nebbie oscure della desolata valle senza tempo.

L’ironia dell’artista

L’ironia dell’artista prende in giro la dea della bellezza. Afrodite, la più bella di tutte, ha bisogno di attirare gli sguardi e le attenzioni degli uomini. È l’ironia di oggi. Al giorno d’oggi la bellezza non è più sufficiente. È essenziale far parlare le persone di se stesse. “C’è solo una cosa al mondo peggio che se ne parli, e che non se ne parli” come ha detto Oscar Wilde. La cultura e l’intelligenza sono spesso sopraffatte. Il ridicolo senso di apparire sta vincendo sopra di loro. Gli spettatori vogliono che la protagonista si annulli per compiacere l’uomo. Afrodite, presuntuosa, non si accorge che il suo pompiere desidera ardentemente il fuoco, un elemento che ha sempre combattuto, e non una stupida bellezza. Dopotutto, Pegaso è forse scandalizzato da tanta follia. Preferisce volare via verso destinazioni oscure, piuttosto che assistere a uno spettacolo del genere.

Uomini moderni nel mio, privato, pompiere

Assente Efesto sta lavorando nel labirinto della terra, lasciando sola la sua donna. È l’incarnazione dell’uomo di oggi, troppo impegnato con i soldi e la carriera, per dedicarsi agli affetti.

Other works

Make an offer

    Your Offer

    (Offers will be charged in USD)