fbpx
Walter Capezzali

Circe

Artist: Walter Capezzali (Italy)

Title: Circe

Date: 2014

Medium: Carta

Dimension (cm):

L 62

x

H 59,5

x

Ships in a Box
This work will ship flat in a sturdy, well-protected cardboard box. Read More

1.450 

or

Shipping included
14 day money-back guarantee
We offer a 14-day money-back guarantee on all works purchased through Artnuances Art Gallery Online, except for limited editions printed specially for you. Framed Prints cannot be refunded or exchanged. Read More

Share by

Guarda il video

Circe, è un collage della collezione di Walter Capezzali.

Circe e l’isola incantata della maga.
Un tempio bianco si staglia contro le rocce nude primordiali erose dal sole, sotto un cielo irreale pieno di vortici. Circe, eterea nella sua bellezza irreprensibile, si sta sacrificando agli dei. Ma all’improvviso, dallo specchio nero del tempo, spezzato in mille pezzi, Ulisse rompe il suo sonno incantato e scatena vendetta.
Circe è un simbolo di malvagi incantesimi, ricordi svaniti, falsi amori.
Quante volte rimaniamo sotto l’influenza di persone che riescono ad incantarci? Abbiamo tutti una maga come Circe che li confina in un’isola incantata? Ci trasformiamo in Ulisse per accontentare qualcuno e poi improvvisamente ci troviamo in un mondo che non è il nostro? O su un’isola, lontano da tutti quelli che potrebbero offrirci sensazioni positive?

Il punto di vista dell’artista

Qui, l’artista ci ha ricordato quanto sia brutto il risveglio da un incantesimo malvagio, che ha condizionato negativamente la Psiche o l’amore o la vita nel suo flusso. Spesso un risveglio da questo tipo di incantesimo genera solo dolore e provoca sentimenti negativi. Proprio come Ulisse con la maga Circe, che gli fece uccidere anche alcuni suoi compagni di disavventure mediterranee.

Other works

Make an offer

    Your Offer

    (Offers will be charged in USD)